Questo sito web utilizza cookies

Utilizziamo cookies per farvi visualizzare i contenuti corretti per la sua lingua e apparecchi (necessari), per presentarle i contenuti selezionati (preferenze), analizzare gli accessi al nostro sito web (statistiche) e per poterle mostrare le nostre offerte speciali anche s altri siti web (marketing).

Cliccando su "Accetta tutti", acconsente all'utilizzo dei cookies. Cliccando su "Configurare", rifiuta tutti i cookies non necessari e li può attivare singolarmente. Lei può modificare o revocare in ogni momento le sue impostazioni dei cookies, a piè di pagina alla voce "Impostazione cookies". Informazioni più dettagliate sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Questi cookies sono necessari per la funzionalità del nostro sito web e non possono essere disattivati (per es. SessionCookies).

Questi cookies ci aiutano a capire in che modo i visitatori interagiscono con il nostro sito web. Le informazioni vengono raccolte e analizzate in forma anonima. A seconda dello strumento, si impostano uno o più cookies dello stesso fornitore. Ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra informativa sulla privacy e in quelle del rispettivo fornitore.

Cari clienti, noi utilizziamo cookies. Alcuni sono necessari (per es. per il carrello), altri servono per migliorare le offerte online. Lei può accettare tutti i cookies non necessari selezionando "Accetta tutti", oppure rifiutarli con "Configurare", attivando i cookies desiderati singolarmente. Ulteriori informazioni riguardo ai cookies sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Il lunedì di un collaboratore con Pietro Carlucci

1. Qual'è il suo ruolo in Kräuterhaus?

Sono uno dei direttori di produzione degli integratori alimentari e alimenti per animali.

2. Qual'è la parte migliore del suo lavoro?

Direi i problemi che sorgono e che vanno risolti. Per esempio, se una macchina non funziona più correttamente. O se qualcosa non va per il verso giusto. A me piace davvero molto cercare soluzioni insieme agli altri e di metterle poi in pratica. Affianco i collaboratori alle macchine, offro consulenza e li istruisco. E trovo tutto questo fantastico.

3. Quali sono le sue sfide quotidiane?

Sono nell'azienda dall'autunno del 2003, ma solo da un anno sono direttore di produzione. Per me è una sfida estremamente stimolante affrontare questo nuovo incarico. L'anno scorso abbiamo avuto una grande crescita con molte nuove macchine e collaboratori. C'è sempre un gran da fare e ora osservo il tutto da una prospettiva del tutto nuova. Non ci si annoiava e non ci si annoia mai.

4. C'è un prodotto che preferisce maggiormente della Kräuterhaus?

Dovrei forse rispondere quali capsule o quali compresse, non è così? Ma in realtà sono le Mirtilli Rossi Bio. Quelle sono davvero gustose! Le capsule che produciamo qui nel mio reparto, non si possono mangucchiare con così tanto gusto a casa. ;)

5. Oggi c'è il programma delle richieste! In quale reparto desidererebbe lavorare volentieri per un giorno come tirocinante per mettersi alla prova?

Mi piacerebbe provare nel reparto estero. Lì c'è un team il quale è responsabile per la sola esportazione per l'Italia. E proprio lì mi piacerebbe mettermi alla prova. Ovviamente consulterei i clienti italiani in italiano, che per me sarebbe come sentirmi un po' a casa, per così dire.